venerdì 30 maggio 2008

Nasce il "Museo del Cazzo"


Si chima "Can Ginebreda", sorge in un immenso bosco nel nord della Catalogna, ed è un grande "Museo del Cazzo". Al suo interno (o esterno dato che sta all'aperto) si posso ammirare le opere dell'artista Xicu Cabanyes. Non mancano, oltre alle sculture falliche. anche dei seni prosperosi e scene di Fellatio...insomma ho trovato il museo meno noioso della terra.





Nessun commento: