martedì 23 settembre 2008

The Cosmos Rocks




Ieri mi è arrivata la Limited Edition del nuovo album dei Queen+PR e, dopo un primo ascolto, volevo darvi le mie prime impressioni.
Partiamo dal fatto che già mi sembra una forzatura usare il marchio “Queen” quando a mancare sono sia John Deacon che Freddie…Diciamo più che altro che sono Brian May e Roger Meddows Taylor insieme a Paul Rodgers. I tre sono entrati in studio, dopo 16 anni, per fare un album in onore di Freddie e questa ottica di simil “tributo” non deve essere persa di vista. Un’altra cosa da tener conto è il fatto che è stato scelto Paul Rodgers non per le sue qualità vocali, ma bensì perché era il leader dei Free, Band inglese che ha influenzato i primi due album dei Queen e di cui Freddie non perdeva neanche un concerto.
Dopo questa doverosa premessa, The Cosmos Rock è secondo me un Album con la “A” maiuscola. Un Album come si intendeva 20 anni fa, cioè una serie di canzoni con un filo conduttore che ha un inizio ed una fine. E già questo è un fatto più che positivo. Le sonorità sono tipiche di Brian May nei suoi Album da solista, con qualche pezzo “alla Roger Taylor” e un pizzico di influenza, non prettamente "Queen", dovuta a Paul Rodgers. L’Album parte subito con un pezzo “Rockettone” (passatemi il termine) e va via via rallentando con pezzi più calmi ed introspettivi, salvo un altro picco inserito all’inizio della terza parte (“C-Lebrity” - Bella canzone su un tema molto attuale). L’Album è plasmato sulla voce di Paul Rodgers che non sfigura affatto. Da rimarcare la sua grande interpretazione in “Time to shine” che reputo oltretutto il pezzo migliore dell’album. Altre canzoni degne di nota sono "Small", "Warboys" e "We belive", quest'ultima è degna del miglior Bono Vox nei suoi momenti di delirio sociale. Ovviamente non mancano le canzoni non all’altezza come “Call me” e “Surf's up....School's out”…ma non si può avere tutto dalla vita. Una curiosità, "Cosmos Rockin'" ha un'inizio molto simile a "One Vision" e secondo me sarà usata per aprire i concerti dell'imminente tour. Impaziente di vederli questo venerdì dal vivo, vi invito a comprare un Album di tutto rispetto fatto da veri musicisti come ce ne sono pochi al giorno d’oggi.

5 commenti:

emy ha detto...

Clap. Clap. Attendo la recensione sul concerto...

Anonimo ha detto...

Sarà fatta! ;) Emilio

Turrican2001 ha detto...

Te prego...esistono musicisti bravi anche oggi...altri dovrebbero andare a riposo!

Anonimo ha detto...

Tu pensa a "One bird"...Emilio

Anonimo ha detto...

Ho acquistato l'album e nn me ne sn pentito: ottimo!

Qui ho trovato un'altra bella recensione:
http://www.ciao.it/Cosmos_Rocks_The_Tour_Edition_Queen__Opinione_1045186