martedì 1 luglio 2008

Il Razzismo visto da lontano



La Storia dice che la parola “Razzismo” è sinonimo di ghettizzazione e prevaricazione, da parte della “Razza Bianca”, nei confronti dei “Neri” o dei “Non Ariani”. Se infatti guardiamo ai fenomeni più significativi come l’Apartheid, essa precludeva ai neri di usufruire degli stessi servizi dei bianchi, fino ad arrivare a precludergli il passaggio in determinate zone della città. Stessa cosa è avvenuta negli Stati Uniti d’America sempre nei confronti della popolazione Afro-Americana. Il fenomeno più devastante e di più grandi proporzioni è stato il Nazismo, durante il quale sappiamo tutti quello che è successo (La cosa più incredibile è come sia riuscito un nano di carnagione scura a farsi paladino della cosiddetta “Razza Ariana”…ma questo è un altro discorso…). Questa unidirezionalità del fenomeno è dovuta ad un fattore prettamente economico, il quale ha fatto si che la “Razza Bianca” (quella economicamente più forte) costringesse all’emancipazione e ghettizzasse la “Razza Nera” (quella economicamente più debole). Si deduce quindi che ciò che è stato è frutto puramente di questioni circostanziali. La prevaricazione coatta di determinate persone nei confronti di altre ha una radice, secondo me, che è insita nella natura umana. Se infatti fossero stati i neri ad avere il potere economico sarebbe successa la stessa cosa a parti inverse. Il problema di fondo è che è l’Uomo ad essere malvagio ed è sempre l’uomo che tende a prevaricare sugli altri anche con mezzi illeciti e disumani. Mi piacerebbe che prima o poi succedesse un fenomeno di segregazione razziale a parti inverse, per far si che chi ha commesso e tuttora commette tali bestialità, possa rendersi conto che il colore della pelle è un fattore talmente privo di significato da non poter giustificare in alcun modo determinate azioni (ovviamente riferito a chi crede davvero alla superiorità della "Razza Bianca" e non a chi ha usato tale concetto come pretesto...vedi Hitler n.d.r.). Anzi, se ci pensate bene, sono proprio i neri ad esserci superiori in natura. Meditate gente…meditate…

4 commenti:

Emy ha detto...

GLANDE EMILIO...

Emilio ha detto...

Tanto per restare in tema...: )))

Anonimo ha detto...

sicuro che fossero i tedeschi ad avere il potere economico nei confronti degli ebrei?mamose65

Anonimo ha detto...

In quel caso hai ragione tu...Emilio