mercoledì 11 giugno 2008

Ossimori

Dicesi "Ossimoro" quella figura retorica che consiste nell'accostamento di due termini in forte antitesi tra loro. Si tratta di una combinazione scelta deliberatamente o comunque significativa, tale da creare un originale contrasto, ottenendo spesso sorprendenti effetti stilistici. Esempi: brivido caldo, urlo silenzioso, disgustoso piacere...donna pilota...

2 commenti:

Sara Lechner ha detto...

sonno anche una donna pilota...ma penso che no come questa!

Emilio ha detto...

Grazie a Dio!